Le recenti riforme del processo civile in Italia e in Europa

Fonte: Giustizia Newsonline. Il 19 e 20 marzo scorso, a Roma, presso l’Aula Magna della Corte di Cassazione, alla presentazione del “Quarto rapporto sulla giustizia in Italia” dal titolo Le recenti riforme del processo civile in Italia, è intervenuto il Ministro della Giustizia Andrea Orlando: “Per la prima volta il numero di cause civili pendenti e’ sceso sotto i 5 milioni e credo che nei prossimi mesi calerà ancora fino a 4 milioni e mezzo”…”In un prossimo provvedimento stanzieremo 10 milioni di euro per incentivare le Adr.”.

Giustizia: civile, 10 mln sotto forma di sgravi fiscali(v. “Giustizia: civile; Orlando, 10 mln…” delle 17.42) (ANSA) – ROMA, 19 MAR – I 10 milioni per facilitare l’accesso ai riti alternativi nel civile, annunciati oggi dal ministro della Giustizia Orlando, andranno a coprire incentivi sotto forma di sgravi fiscali. L’idea di fondo e’ quindi quella di rendere più appetibile, anche sul piano economico, il ricorso alle vie extraprocessuali di risoluzione delle controversie civili. (ANSA).

 

Leggi le dichiarazioni del ministro

Condividi
css.php