Quanto costa

1. Spese di avvio della procedura

Esse sono in misura fissa:

– 48,80 euro (i.v.a. inclusa) per le liti di valore fino a euro 250.000,00

– 97,60 euro (i.v.a. inclusa) per le liti di valore superiore a euro 250.000,00

(+ eventuali spese postali di convocazione a carico di parte istante).

Le spese di avvio sono dovute dalla parte istante al momento del deposito dell’istanza di mediazione e dalla parte chiamata al momento della sua adesione alla procedura di mediazione.

 

 2. Spese di mediazione

  • Nella prima fase: incontro di programmazione

Se la parte invitata alla mediazione non aderisce, o nel caso in cui all’esito dell’incontro di programmazione le parti decidano di non proseguire nella mediazione, nessun compenso è dovuto all’Organismo (comma 5-bis dell’art. 17 del DLgs 28/2010)

  • Nelle successive fasi: svolgimento della mediazione

Qualora le parti decidano di proseguire nella procedura di mediazione,  le spese dovute da ciascuna parte sono quelle riportate nelle “tariffe” di cui al link sottostante, e sono determinate in base al valore della controversia.

  • In caso di successo della mediazione è dovuta per legge la maggiorazione: + 25% (da calcolare sul valore delle mediazioni facoltative)

Per calcolare il costo della tua mediazione puoi consultare le tariffe e/o sviluppare il preventivo OnLine


 

3. Agevolazioni economiche per le parti

In caso di successo della mediazione lo Stato riconosce un credito d’imposta commisurato all’indennità stessa, fino a concorrenza di 500 euro. In caso di insuccesso della mediazione, il credito d’imposta è ridotto della metà (art. 20 D.Lgs. 4 marzo 2010 n. 28).

 

4. Modalità di pagamento

Il pagamento potrà essere effettuato a mezzo:

  1. bonifico bancario sulle seguenti coordinate Concormedia s.r.l. – IBAN: IT 90 S 03032032070 10000002102   IMPORTANTE: NELLA CAUSALE VA INDICATO IL NOME DELLA PARTE (ISTANTE O INVITATA) PAGANTE E/O IL NUMERO DI PROCEDIMENTO DELLA MEDIAZIONE (QUALORA SE NE SIA A CONOSCENZA) O ALMENO LA SEDE PRESSO LA QUALE SI SVOLGE L’INCONTRO
  2. assegno bancario consegnato presso la sede Concormedia competente territorialmente
  3. bancomat o carta di credito – POS attivo, per ora, solo presso la sede Concormedia di Roma

 

 

 

 

Condividi
css.php